Firmate la petizione.La tua voce conta!

METTI FINE AL MALVAGIO PARTITO COMUNISTA CINESE

Questa pandemia avrebbe potuto essere evitata se il Partito comunista cinese (PCC) non avesse mentito. Eppure, da quando ha conquistato la Cina, centinaia di milioni di persone soffrono per i suoi infiniti inganni e la sua brutalità. Il demone PCC ha saccheggiato l’antica terra della Cina, e ora il suo terrore si è diffuso in tutto il mondo, colpendo tutti. È tempo per tutti noi di respingere la sua opera malvagia e di porre fine al Partito Comunista Cinese!

0

Firmato

Il conteggio totale sarà aggiornato ogni 4 ore

Firma questa petizione

Faremo sentire la vostra voce ai funzionari governativi e ad altre organizzazioni.

  • BY SIGNING THIS PETITION YOU AGREE TO THE PRIVACY POLICY.

  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

Condividi questa petizione, diffondi il messaggio!

Coronavirus (Virus del PCC)

Il PCC mente, la gente muore

Gennaio 2020

Da “controllabile” a “trasmissione interpersonale”, ci sono voluti mesi perché la macchina della propaganda del PCC cambiasse la sua narrazione e ammettesse al mondo la gravità del COVID-19 (virus del PCC). Era troppo poco, troppo tardi. L’insabbiamento iniziale ha portato a una pandemia globale con un bilancio di oltre 2 milioni di morti. Innumerevoli casi sono stati confermati.

Il Grande Isolamento - Salvataggio o Selvaggina?

Gennaio 2020

Innumerevoli tragedie umanitarie si sono verificate in Cina a causa dei metodi di quarantena forzata. Le famiglie sono state portate via dalle loro case in centri di isolamento mal riabilitati, le porte sono state saldate dalla polizia alle famiglie infette che vivono ancora in casa, e i cittadini cinesi si sono chiesti: cosa è più pericoloso? Il virus o il PCC?

Fuoriuscita globale

dal 10 novembre 2020

Oltre 94 milioni di casi confermati e più di 2 milioni di persone sono morte in tutto il mondo a causa del virus del PCC. E siamo stati avvertiti che una seconda ondata deve ancora arrivare. Tutto questo avrebbe potuto essere evitato se il PCC non avesse mentito. Smetteranno mai di mentire? O dovremmo smettere di fidarci?

Seconda ondata a Pechino

Giugno 2020

Il PCC non si è appena vantato di come ha conquistato con successo e scientificamente il Virus del PCC con la sua “avanzata” metodologia comunista? Ora, Pechino comincia a mostrare i segni di una seconda ondata. È probabile che diventi un altro Wuhan. Eppure, mentre i giornalisti indipendenti e gli informatori vengono puniti e messi a tacere, è quasi garantito che il mondo esterno non sentirà parlare molto della situazione reale.

Hong Kong

Manifestanti di Hong Kong che si coprono un occhio e che rappresentano una donna il cui occhio è stato accecato dalla polizia di Hong Kong

La fine di "Un paese, due sistemi".

Giugno 2020

Il PCC ha promesso ad Hong Kong di godere di 50 anni di autonomia dopo il passaggio di consegne da parte del Regno Unito nel 1997. La storia dimostra che il PCC non ha mai avuto intenzione di mantenere la sua promessa. Il 3 giugno il PCC ha imposto a Hong Kong una legge sulla sicurezza nazionale che criminalizza “gli atti di sovversione, secessione, terrorismo e collusione” con “un Paese straniero o con elementi esterni” contro lo Stato, con la pena massima dell’ergastolo. La legge è stata ampiamente condannata dai leader mondiali ed è vista come un certificato di morte per “un Paese, due sistemi”.

Proteste diffuse contro la legge sull'estradizione

Marzo 2019

Hong Kong diventerà probabilmente un’altra provincia del regime comunista. Tuttavia, il popolo di Hong Kong non rinuncerà facilmente alle sue libertà. Nel corso degli anni hanno respinto l’influenza del PCC con proteste coraggiose e pacifiche. Nel 2019, un milione di persone ha marciato contro una legge sull’estradizione che avrebbe permesso al PCC di trasferire individui per il processo in Cina. L’evento ha dato il via a un movimento di protesta contro il PCC e a favore della democrazia.

Movimento ad ombrello

Settembre 2014

La democrazia non è reale quando il capo dell’esecutivo di Hong Kong è solo un fantoccio del PCC. Per questo motivo, l’impavida popolazione di Hong Kong ha occupato le strade per 79 giorni chiedendo al contempo elezioni trasparenti. In cambio hanno ricevuto in cambio lo spray al pepe dalla polizia. Senza altri mezzi di autodifesa, hanno portato ombrelli e hanno continuato a protestare.

Sfilata del 1° luglio

1 luglio 2003

La gente di Hong Kong ha a lungo difeso la propria libertà con la vita, mentre soffrendo la morte e il ferimento per la brutalità della polizia. Una massiccia ondata di persone per le strade di Hong Kong ha spinto contro la legislazione dell'”articolo 23″, una modifica della Legge fondamentale di Hong Kong indotta dal PCC. Quasi mezzo milione di persone di tutti i ceti sociali hanno protestato contro questa legge malvagia, che sapevano che, se approvata, avrebbe portato via i loro diritti umani fondamentali.

Infiltrazione globale

Imperialismo del PCC

Settembre 2013

Con il pretesto di assistere 68 paesi nella costruzione di infrastrutture di trasporto (“Belt and Road Initiative”), il PCC prevede di indebitarli tutti, prendendo in garanzia le loro risorse, come i metalli delle terre rare, i minerali, ecc. Attraverso l’imposizione di un “imperialismo con caratteristiche cinesi”, il PCC desidera una leadership regionale e globale.

Huawei e 5G

5G è più di una banda larga mobile super-veloce. Se Huawei diventa il provider, darà modo al PCC di monitorare le attività online di tutti. Questo significa che il “grande fratello” ci osserverà su un livello completamente nuovo.

Istituto Confucio o Scuola del Partito?

2004

No, non si tratta di insegnare la saggezza tradizionale di Confucio. Si tratta invece di insegnare la lingua cinese agli studenti stranieri mescolata alla propaganda del PCC. Al 2019, c’erano 530 Istituti Confucio in decine di paesi in sei continenti, e il PCC mira a creare 1.000 Istituti Confucio entro il 2020. Fortunatamente, il mondo occidentale si è reso conto di ciò che sta accadendo e sta facendo passi indietro.

Censura e propaganda d'oltremare

Hollywood, l’industria dello sport, i media tradizionali e i politici… li abbiamo visti inchinarsi, ancora e ancora, per autocensurare la loro narrazione a favore di Pechino. Questa è una coscienza corrotta dal diavolo.

Programma Mille Talenti

Il PCC ha rubato la proprietà intellettuale per oltre 20 anni per far progredire la sua forza militare ed economica. Il Thousand Talents Program attira e incoraggia gli studiosi d’oltreoceano ad impegnarsi nello spionaggio economico e nel furto di proprietà intellettuale. Uno studioso, ad esempio, è stato scoperto che ha scaricato 300.000 documenti da un laboratorio prima di tornare in Cina. E questa è solo la punta dell’iceberg.

Persecuzione religiosa

Persecuzione del Falun Gong

1999 – ora

Il Falun Gong, noto anche come Falun Dafa, è una pratica spirituale pacifica basata sui principi di “Verità, Compassione e Tolleranza”. Grazie alla sua efficacia nel guarire mente e corpo, nel 1999 circa 100 milioni di persone si sono unite alla pratica della meditazione in Cina. Temendo la sua popolarità, il PCC la considerava una minaccia e l’ex presidente Jiang Zemin ha lanciato una campagna per sradicare il Falun Gong. Milioni di praticanti sono stati vittime di rapimenti, torture, omicidi e persino del prelievo di organi da vivi. La persecuzione è ancora oggi in corso.

Raccolta forzata di organi vivi

2000 – ora

Nel tentativo di “prendere due piccioni con una fava”, il PCC conduce la raccolta di organi vivi come un modo per eliminare quelli che non gli piacciono, facendo anche un’attività lucrativa di turismo di trapianti di organi. Le vittime sono per lo più praticanti del Falun Gong, che sono generalmente sani grazie alla loro pratica di meditazione. Anche i dissidenti politici, e altri cittadini, potrebbero diventare vittime. Si stima che dal 2000 ad oggi in Cina siano stati effettuati oltre un milione di trapianti di organi.

Ateo e anti-religione

Il comunismo si basa sull’ateismo. Dice alla gente di non credere in Dio e attacca la morale umana. Durante il suo governo il PCC ha distrutto e controllato innumerevoli monasteri e templi e ha arrestato credenti di tutte le religioni: cristiani cattolici, musulmani, buddisti e altri. Alla fine il PCC vuole che il suo popolo si adori come unico e solo idolo. Un vero e proprio regime di culto.

Terrore & sangue

I giovani della Guardia Rossa hanno tagliato i capelli a un funzionario durante la Rivoluzione Culturale. © Kyodo

Rivoluzione culturale

1966 – 1976

Immaginate un’intera nazione che diventa fanatica seguace dell’ideologia comunista di Mao. Le Guardie rosse di Mao sono state indottrinate con la missione di “distruggere il vecchio mondo” e “stabilire un nuovo mondo”. Con tali “nobili” ambizioni in mente, questi seguaci giustiziavano, torturavano e facevano vergognare pubblicamente i “nemici del comunismo” che potevano essere i loro vicini, un tempo amatissimi insegnanti, o persino genitori. Questo movimento decennale ha colpito centinaia di milioni di persone e milioni di vite sono andate perdute. Ma il danno non si è limitato all’uccisione di vite fisiche; rompendo violentemente le norme morali tradizionali cinesi, ha strappato l’anima della nazione e distrutto i suoi 5.000 anni di splendida cultura.

Politica del figlio unico

1979 – 2015

Il PCC controlla ogni aspetto della vita, compresa la popolazione. Quattrocento milioni di nascite sono state “abortite”. In altre parole, uccisi prima che nascessero. Le coppie sono punite e multate se mettono al mondo più di un figlio. Numerose donne sono state costrette ad abortire e innumerevoli bambini sono stati uccisi prima – e in alcuni casi anche subito dopo – di nascere.

Massacro di Piazza Tienanmen

1989

Quando si tratta degli anni ’80 viene sempre un senso di nostalgia. Con una fresca brezza di libertà di parlare di politica, e una marea di cultura pop occidentale in fiore, gli studenti universitari fantasticavano su sviluppi positivi. Pensavano che il Partito Comunista mostrasse segni di una maggiore apertura e di una minore corruzione. Senza alcuna intenzione di far crollare il PCC, gli studenti sono andati in piazza Tienanmen pacificamente, tenendo in mano gli striscioni della democrazia con una speranza sincera. In cambio sono stati accolti con truppe, carri armati e fucili, che hanno schiacciato le giovani vite e macchiato la piazza di sangue. Purtroppo, la violenza del PCC ha anche schiacciato le loro giovani speranze. Il PCC ha dimostrato che la recente apertura della Cina è subordinata a una sola severa condizione: non la mente, ma solo l’economi.

Risveglio e Speranza

0
I cinesi hanno abbandonato il partito e le organizzazioni affiliate

Nel corso dei decenni, una grande percentuale di cinesi è stata ingannata o costretta ad aderire al PCC e alle sue organizzazioni affiliate. Nel movimento che ha abbandonato il PCC i cinesi si stanno svegliando dalle menzogne. Stanno facendo dichiarazioni per abbandonare il partito comunista.

E ora è tempo per tutti noi di far sentire la nostra voce:

Fermiamo il Malvagio PCC!

Mike_Pompeo

Michael R. Pompeo

“Stiamo assistendo al mondo che si unisce per arrivare a capire la minaccia del Partito Comunista Cinese”.

  — Segretario di Stato Michael R. Pompeo

Scott Perry

Scott Perry

“Penso che sia un ottimo messaggio. Non credo che il Partito Comunista Cinese si ritirerà andandosene di buon grado. È un’organizzazione criminale che ha preso il controllo di un paese. Non se ne andranno da soli. Dovranno essere costretti, in un modo o nell’altro, a perdere l’autorità e il potere .

                         — Membro del Congresso USA

Scott Perry  (Interviewed by the Epoch Times)

COMMENTI RECENTI

Fuer eine bessere welt

Gerlinde

Fuck all fuckers!

Ants

China ist auf dem Weg zur Weltherrschaft. USA wird von der KPC unterwandert, Firmen, Konzerne ausspioniert, Politiker gekauft, und Wählen gefälscht und manipuliert. Die Schandtaten in China werden vertuscht und die Welt soll nichts darüber erfahren. Ein Land ohne Menschenrechte.

Josef

Enough is enough

Dan

Fuck all communists

Mark

Viel Erfolg uns allen!!!!!

Gabriele

Democracy and freedom

Paul

I have been there, saw the evil. I fear to disclose my fil name as I do not want to be included in the black list.

I fear

The criminals are not chinese they are russians Have china great again like dr. Hu dreamed Music culture high medicstyle No evil no turtures

M rav

From little things (such as this petition) big things grow!! Stand tall & unite globally against this disgusting, corrupt, bullying, inhumane autocratic regime.

D

Hear u. And only a silent australain by forced legistration.

John

Je länger Fpp2 trage, kaum Luft. Die schützt nicht gegen Viren. Sondern födern Pilz-keime. Weg damit!

Markus

Il male è impotente se i buoni non hanno paura.

— Ronald Reagan —

Condividi questa petizione, diffondi il messaggio!